Bitcatcha è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti passando per uno dei link del nostro sito, noi riceviamo una commissione di affiliazione. Dimmi di più

 

tl;dr

Fondata nel 2018, Surfshark è relativamente nuova sul mercato. Nonostante ciò in poco tempo è riuscita a sviluppare una rete di server impressionante. Ma la caratteristica fondamentale è che è disponibile a un prezzo eccezionale rispetto ad altri servizi di spicco sul mercato. Scopri di più.

 

Recensione Surfshark: 9 Pro e 3 Contro di Surfshark VPN

 

Avatar
WRITTEN BY
UPDATED
October 12, 2021

 

Surfshark è disponibile da circa due anni ed è entrato nel VPN settore in modo deciso. Il prezzo offerto è sicuramente impressionante, ma cosa offre Surfshark in termini di funzionalità e prestazioni? E il rapporto qualità/prezzo? Analizziamo il servizio nel dettaglio.

 

 

Nota

Utilizziamo un tasso di conversione di 1 USD – 0,90 EUR per tutti i prezzi elencati.

 

9 Cose Che Ci Piacciono Di Surfshark

 

1. Connessione Privata E Sicura

 

Surfshark è sicuro e privato

 

Come molti servizi VPN di spicco del settore, Surfshark offre ai clienti privacy e sicurezza. Il suo servizio si avvale di un tunnel criptato sicuro che permette di nascondere il traffico degli utenti da occhi indiscreti.

 

  • Ottima Selezione Di Protocolli Di Sicurezza
  • Surfshark si affida ad alcuni protocolli di sicurezza comprovati e testati come OpenVPN e IKEv2. OpenVPN è solitamente il protocollo standard per velocità elevata e sicurezza. IKEv2 funziona molto bene su reti smartphone e tablet.

     

    Surfshark offre anche Shadowsocks, un server proxy criptato. Si tratta di una scelta importante perché Shadowsocks funziona molto bene in Cina, un mercato importante per le VPN a causa delle restrizioni di Pechino su questa tipologia di servizi.

     

    Alcuni utenti affermano che Surfshark funziona anche in Cina, ma non ho modo di verificare se sia vero.

     

  • Crittografia All’avanguardia
  • Surfshark mette a disposizione un buon servizio crittografico per la trasmissione dei dati su VPN. Mentre alcuni fornitori consentono agli utenti di modificare la crittografia per ottenere migliori prestazioni, Surfshark permette di usare solo AES-256 bit.

     

    Il tutto unito a un sistema kill switch che disattiva la connessione internet nel caso si verifichino problemi con di collegamento.

     

  • Niente Registri
  • Normalmente l’attività su internet è monitorata tramite i registri detenuti dai server a cui ci si connette. Le informazioni raccolte includono indirizzo IP, cronologia di navigazione, traffico e molto altro. In breve, un insieme di informazioni che permette di tracciare e identificare gli utenti.

     

    Il servizio di Surfshark non tiene nessun registro, così da mantenere l’attività internet anonima. Ho controllato se fossero presenti eventuali falle DNS o WebRTC, ma non ho trovato nulla.

 

(Torna all’inizio)

 

2. Funzionalità Multi-hop Routing

 

Surfshark multihop

 

Surfshark attualmente offre diverse connessioni multi-hop. Si tratta di una funzionalità che permette agli utenti collegati alla rete di Surfshark di reindirizzare la propria connessione su due server VPN consecutivamente; un ottimo modo per favorire l’anonimato.

 

La rete base copre 61 nazioni con oltre 1.000 server. Impressionante considerando che il servizio è nato da poco.

 

OTTIENI LA VPN DI SURFSHARK A 1,69 € /MESE ORA!

* Il prezzo è per un abbonamento di 24 mesi.
** Garanzia soddisfatti o rimborsati per 30 giorni.

 

(Torna all’inizio)

 

3. Disponibile Su Tante Piattaforme

 

piattaforma multipla Surfshark

 

Surfshark è disponibile su più piattaforme e quindi permette di usare i suoi servizi da praticamente qualsiasi dispositivo. L’applicazione base è compatibile con Windows e iOS.

 

In alternativa, si può installare le versioni per console di gioco e smart TV.

 

Per gli utenti a cui non importa se la connessione risulta più lenta, Surfshark è disponibile anche su router (come installare Surfshark su un router qui).

 

Ricordiamo che installare una VPN su un router può portare a dei rallentamenti dovuti alla crittografia. La crittografia richiede una potenza di elaborazione che di rado è sufficiente nella maggior parte dei router.

 

Nota

L’estensione per browser di Surfshark è stata analizzata da Cure53 ed è risultata sicura. Scopri di più qui.

 

(Torna all’inizio)

 

4. Velocità Ottima

 

Personalmente utilizzo Surfshark da circa un anno e sono soddisfatto della velocità che riesco a raggiungere. Mi collego principalmente a server negli Stati Uniti d’America per usare Netflix e usufruire dei contenuti migliori.

 

Le prestazioni generali sono buone e paragonabili a quelle della maggior parte dei servizi di punta del settore.

 

Come sempre, ho analizzato la velocità di Surfshark in varie località. Ci tengo a dire subito che mi trovavo in Malesia al tempo dei test, quindi la latenza (PING) varia a seconda della posizione del server VPN. Si tratta di una cosa normale che non dipende dal fornitore del servizio VPN.

 

Prima di misurare la velocità con Surfshark ho effettuato un test di base, dato che la velocità internet varia a seconda di diversi fattori.

 

Risultati del test di velocità su server in Malesia senza VPN

Risultati del test di velocità su server in Malesia senza VPN
(Vedi i risultati completi qui)

 

Tenendo ciò a mente, ecco i risultati dei test in altre località con Surfshark usando protocollo OpenVPN (UDP).

 

Test di Velocità Surfshark – Server USA

 

Test di velocità Surfshark USA VPN disattivata

Test di velocità Surfshark USA – VPN disattivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di velocità Surfshark USA VPN attivata

Test di velocità Surfshark USA – VPN attivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di Velocità Surfshark – Server UE (Germania)

 

Test di velocità Surfshark UE VPN disattivata

Test di velocità Surfshark UE – VPN disattivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di velocità Surfshark UE VPN attivata

Test di velocità Surfshark UE – VPN attivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di Velocità Surfshark – Server Africa (Sudafrica)

 

Test di velocità Surfshark Sudafrica VPN disattivata

Test di velocità Surfshark Sudafrica – VPN disattivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di velocità Surfshark Sudafrica VPN attivata

Test di velocità Surfshark Sudafrica – VPN attivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di Velocità Surfshark – Server Asia (Singapore)

 

Test di velocità Surfshark Asia VPN disattivata

Test di velocità Surfshark Asia – VPN disattivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di velocità Surfshark Asia VPN attivata

Test di velocità Surfshark Asia – VPN attivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di Velocità Surfshark – Server Australia

 

Test di velocità Surfshark Australia VPN disattivata

Test di velocità Surfshark Australia – VPN disattivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Test di velocità Surfshark Australia VPN attivata

Test di velocità Surfshark Australia – VPN attivata
(Vedi i risultati completi qui)

 

Nota

Durante i test di velocità la connessione a Perth in Australia sembrava rallentata dal server scelto o dall’ISP. Tuttavia non ha influenzato la velocità della VPN, dimostrando un altro modo di utilizzare una VPN: evitare rallentamenti della larghezza di banda.

 

Normalmente le VPN ottimizzano le prestazioni in certe nazioni rispetto ad altre seguendone la popolarità. Invece in quasi tutte le località testate Surfshark è stato in grado di mantenere una velocità costante, anche se non particolarmente elevata.

 

Si tratta di un’ottima cosa per un servizio VPN, soprattutto se si pensa a quei servizi che vantano una velocità strabiliante in una o due località, ma poi risultano inutilizzabili nelle altre. Sono rimasto impressionato dalle prestazioni di Surfshark in nazioni come India e Indonesia, dove solitamente si verificano rallentamenti.

 

Importante sottolineare che la velocità raggiunta da Surfshark è quella con la crittografia a 256-bit attivata. Insomma, dei risultati eccezionali e, soprattutto, uniformi a livello globale.

 

(Torna all’inizio)

 

5. Molti Server Disponibili

 

Ora che abbiamo analizzato la velocità ottenibile dalla connessione con Surfshark, possiamo passare alla parte successiva: la copertura. Surfshark offre oltre 1.000 server in più di 61 nazioni. Per essere un fornitore di servizi relativamente nuovo, si tratta di una rete enorme, qualcosa che molti altri servizi VPN non sono riusciti a ottenere neanche dopo molti anni nel settore.

 

Quasi tutti i server sono server fisici reali, con poche località virtuali. Le località virtuali sono punti in cui il fornitore VPN non possiede un server nella nazione, ma è in grado di camuffare la posizione come se ci si trovasse in quell’area.

 

I server sono performanti e possono gestire tutti i protocolli di sicurezza e le funzionalità di Surfshark.

 

Inoltre Surfshark ha vari server che offrono indirizzo IP fisso. Anche se non sono molti, si tratta di un servizio utile perché la maggior parte degli ISP offre solo IP dinamici e chiede agli utenti di pagare di più per indirizzi IP fissi.

 

Infine offre anche connessioni tramite multi-hop routing. Si tratta di coppie di server dove Surfshark esegue connessioni VPN multiple in totale sicurezza, proteggendo ulteriormente l’anonimato degli utenti. La velocità è buone anche con funzione multi-hop attiva.

 

Test di velocità per Surfshark con multi-hop routing attivo

Test di velocità per Surfshark con multi-hop routing attivo (Paesi Bassi via Singapore).

 

(Torna all’inizio)

 

6. Streaming Fluido Di Contenuti Limitate Geograficamente

 

Uno dei motivi principali per cui uso una VPN è la possibilità di sbloccare i contenuti non accessibili dal mio Paese, soprattutto quelli multimediali disponibili in streaming. La libreria di contenuti del mio abbonamento Netflix è terribile, quindi uso una VPN per guardare i contenuti statunitensi di Netflix.

 

Ho provato molte VPN che affermano di essere compatibili con Netflix, ma, se si escludono servizi di punta come ExpressVPN e NordVPN, la connessione è sempre altalenante.

 

Surfshark non mi ha mai causato nessun problema di streaming e ho utilizzato Netflix con Surfshark più volte nei vari mesi in cui ho svolto i test senza avere mai problemi. Lo stesso vale anche per BBC iPlayer.

 

L’esperienza con vari servizi è sempre importante e quindi i confronti sono necessari. Ecco un caso che riguarda Netflix: la VPN A (Surfshark!) permetteva di guardare Netflix in streaming facilmente e in modo costante; la VPN B era molto veloce ma aveva bisogna continuamente di connettersi e disconnettersi per far funzionare Netflix. Quale sceglieresti?

 

OTTIENI SURFSHARK ALL’83% IN MENO (DA 1,69 € /MESE)

* Il prezzo è per un abbonamento da 24 mesi.
** Garanzia soddisfatti o rimborsati per 30 giorni.

 

(Torna all’inizio)

 

7. Prezzi Eccezionali

 

Mensile
Annuale
Biennale

Prezzo al mese
9,89 €
4,99 €
1,69 €

Spesa totale
9,89 €
58,80 €
40,56 €

Periodo di abbonamento
1 mese
12 mesi
24 mesi


 

Con un abbonamento per due anni a soli 1,75 € al mese, il prezzo di Surfshark è veramente eccezionale. Soprattutto se confrontato con concorrenti come ExpressVPN, che offre un prezzo scontato a circa 6 €, e NordVPN, che ha aumentato recentemente i prezzi a 3,14 € al mese.

 

Un servizio che offre prestazioni consistenti e funzionalità solide estremamente conveniente da acquistare.

 

(Torna all’inizio)

 

8. User Experience Fluida

 

Usare una VPN non deve essere problematico. E non parliamo solo di connessione, ma anche di registrazione e accesso alle applicazioni necessarie; a cui aggiungerei facilità d’uso e assistenza rapida quando richiesto.

 

Tra tutte le VPN che ho utilizzato ritengo che Surfshark sia una delle migliori dieci. Un punto importante che la contraddistingue dalla concorrenza.

 

I clienti non avranno difficoltà a usare il servizio e Surfshark assicura una user experience fluida. Dal momento in cui clicchi sul pulsante di registrazione, a quando spegni il dispositivo, tutto funziona bene.

 

(Torna all’inizio)

 

9. Funzionalità Extra Incredibili

 

Molti servizi VPN offrono delle funzionalità extra interessanti e Surfshark è uno di questi. Piuttosto che sostituirsi a società di sicurezza, si è focalizzata su funzionalità che integrano il suo scopo principale.

 

  • Whitelister
  • La funzione Whitelister permette a una parte del traffico di ignorare la VPN. Questo è utile per app o siti che hanno problemi con le VPN come Microsoft Office 365.

     

    Surfshark offre due possibilità: puoi autorizzare un’app a ignorare completamente la VPN o puoi aggiungere degli URL sul Whitelister e accedervi direttamente senza VPN.

     

  • Modalità di camuffamento
  • Questa viene indicata come offuscamento del server. Si tratta di un’opzione utile per accedere a siti che bloccano il traffico VPN. L’offuscamento del traffico viene applicato alla connessione in modo che sembri un traffico normale e non VPN.

     

  • Modalità No Borders
  • Per coloro che si trovano in aree con leggi rigide come la Cina, le VPN normali potrebbero non essere abbastanza per superare i controlli imposti. Questo è dove la modalità No Borders aiuta: basta attivarla e lasciar fare tutto all’app.

     

  • CleanWeb
  • Un altro servizio extra offerto da Surfshark è CleanWeb che serve a bloccare le pubblicità e i sistemi di tracciamento, permettendoti di avere un’esperienza di navigazione più libera. Tuttavia si tratta di una funzionalità che non funziona sempre bene, quindi preferisco affidarmi ad altri software di sicurezza specializzati.

 

(Torna all’inizio)

 

Che Cosa Non Ci Piace Di Surfshark

 

1. Servizio Clienti Strano

 

Innanzitutto, anche se potrebbe non sembrare dal titolo del paragrafo, Surfshark offre un supporto rapido tramite chat online sul sito. Inoltre rispondono velocemente alle e-mail inviate. Tuttavia, a volte, le risposte sono poco precise.

 

Ad esempio uno degli addetti al servizio clienti mi ha comunicato che IKEv2 è l’impostazione di default per l’applicazione Windows anche se non era vero. Non dico che il servizio clienti sia scadente, ma a volte vengono dei dubbi.

 

(Torna all’inizio)

 

2. Presenza Sui Social Debole

 

A differenza di molti altri fornitori di servizi VPN, l’account Twitter di Surfshark non è molto attivo. La pagina Facebook, allo stesso modo, viene aggiornata poco e entrambi i canali hanno solo una manciata di follower.

 

Anche se questo non è un fattore che influenza direttamente la società o il servizio, fa nascere qualche dubbio, dato che la comunicazione con i clienti è molto importante. Sicuramente dovrebbero ampliare la loro presenza sui social e fornire informazioni sui propri servizi per clienti e non.

 

(Torna all’inizio)

 

3. P2P Su Tutti I Server

 

Io sono interessato particolarmente ai servizi P2P; diciamo pure che sono un fanatico dei torrent. Anche se Surfshark supporta i torrent sulla maggior parte dei server, solitamente la velocità è scadente.

 

Ho dovuto utilizzare la Whitelist per escludere la connessione Surfshark sul mio client torrent e ottenere velocità decenti.

 

(Torna all’inizio)

 

Conclusione: Surfshark È Eccezionale!

 

Ora che abbiamo illustrato tutti i pro e i contro di Surfshark, concludo dicendo che si tratta di un servizio ottimo. Attualmente ho sottoscritto il piano da due anni e ho utilizzato la VPN per vari mesi (con delle pause per testare altri servizi).

 

I punti principali che desidero evidenziare ancora sono la velocità uniforme a livello globale, il prezzo e lo streaming costante su Netflix. Alcuni potrebbero avere altre esigenze, ma, in ogni caso, in termini di prestazioni e privacy base Surfshark è un’opzione eccezionale.

 

OTTIENI LA VPN DI SURFSHARK A 1,69 € /MESE ORA!

* Il prezzo è per un abbonamento di 24 mesi.
** Garanzia soddisfatti o rimborsati per 30 giorni.

 

(Torna all’inizio)

Surfshark

Velocità

Molto buona

Sicurezza e privacy

Funzionalità Principali

No Log Dispositivi
Illimitati
Multi-Hop

Vedi lista delle funzionalità completa

Da

1,75 €

al mese

VISITA VPN

  • • Sede nelle Isole Vergini Britanniche
  • • Presente in oltre 61 nazioni

Informativa Pubblicitaria